Borussia Dortmund sugli scudi

La Bundesliga è partita diversamente dal solito. Il Bayern dominatore degli ultimi anni ha tirato il freno a mano e al suo posto a regnare nel campionato è il Borussia Dortmund. I gialloneri della Ruhr in Champions League stanno deludendo, ma in compenso stanno disputando un ottimo campionato. Inizio bomba con sei vittorie, un solo pareggio, miglior attacco con ben 21 reti, miglior difesa con sole 2 reti subite.

Il principale artefice di questo avvio è il bomber Aubameyang, costantemente a segno e ormai pedina fondamentale dello scacchiere tattico giallonero. Ma stupisce vedere in difficoltà il Bayern. Dopo le grandi abbuffate con Heynckes, nei tre anni di Guardiola e nella passata stagione con Ancelotti, i bavaresi sono apparsi appannati. Situazione talmente grave che ha portato all’esonero di Ancelotti e al ritorno di Heynckes. Forse ancora in tempo per rimediare, visto che in fin dei conti il distacco è di soli 5 punti e c’è un intero campionato davanti.

Non mancano le sorprese. L’Hoffenheim secondo con gli stessi punti del Bayern, che tra l’altro ha battuto; il Lipsia in zona Champions, l’Hannover poco distante. Arrancano altre big come Schalke, Leverkusen, Stoccarda, Amburgo e Werder, con le ultime due in palese difficoltà. A conferma della sempre costante incertezza del campionato tedesco.

The following two tabs change content below.

Mario Grasso

Giornalista pubblicista, abilitato all'esercizio della professione di avvocato. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre, ha frequentato il Master in Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo presso la Eidos Communication srl. -- Oggi è redattore e conduttore per un sito di informazione locale della Campania. Esperienze passate: redattore presso CLASS TV, SPORTMEDIASET (sito internet), collaboratore esterno per OTTOPAGINE (quotidiano locale), praticante avvocato.

Commenti

comments