Schede Archivio

Cile

Chiudiamo il quadro delle sedici protagoniste della prossima Copa America del Centenario con i campioni in carica. Solo un anno fa, in casa, saliva sul trono del Sudamerica per la prima volta mandando in delirio una nazione.

Argentina

Da anni è la più forte, quest’anno non fa eccezione. Da anni è data da tutti per favorita in ogni competizione, questa Copa America non fa eccezione. Unico dettaglio: da anni non vince e dalle parti di

Uruguay

Campione nel 2011, attacco supersonico, difesa e centrocampo duri da superare. L’Uruguay si candida a un posto sul podio nella prossima Copa America e con un bomber come Suarez tutto è possibile. Palmares: 2 Mondiali, 15 Copa America

Colombia

La generazione di ottimi calciatori provenienti dalla Colombia è ormai una realtà. Ai Cafeteros manca solo la consacrazione che solo la conquista di un trofeo può dare. Dopo la clamorosa uscita di scena di un anno fa,

Brasile

Per la prima volta in tanti anni il Brasile parte ampiamente indietro rispetto ad altre big date per favorite. L’assenza di Neymar, stella della squadra, pesa non poco. Contrariamente alla tradizione, forte dietro scarno avanti. Palmares: 5

Paraguay

Ha fatto benissimo nelle ultime due edizioni della Copa America e vuole ripetersi adesso. Ecco il Paraguay. Palmares: 2 Copa America Miglior risultato: vincitore nel 1953 e 1979 Panoramica. In finale nel 2011, in semifinale un anno fa.

Perù

In costante crescita come confermato dalle ultime uscite, nella prossima Copa America bisognerà fare attenzione anche al Perù. Palmares: 2 Copa America Miglior risultato: vincitore nel 1939 e 1975 Panoramica. Dal 1997 il Perù arriva sempre costantemente almeno

Venezuela

Altra nazionale da non sottovalutare nella prossima Copa America sarà il Venezuela. Andiamo a conoscerlo. Palmares: – Miglior risultato: semifinali (quarto posto) nel 2011 Panoramica. Un tempo, neanche troppo lontano, il Venezuela era la squadra materasso del

Ecuador

Torniamo al Sudamerica e presentiamo un’altra nazionale potenzialmente pericolosa, l’Ecuador. Palmares: – Miglior risultato: quarto posto nel 1959 e 1993 Panoramica. Guidata dall’argentino Gustravo Quinteros, la nazionale ecuadoriana si presenta alla Copa America con una squadra da

Messico

Prima di proseguire con le sudamericane, chiudiamo il cerchio delle squadre CONCACAF presenti nella Copa America, con una nazionale abituata a prendere parte a questo torneo: il Messico. Palmares: 10 CONCACAF Gold Cup, 1 FIFA Confederations Cup Miglior