Flop players Archivio

Josè Mari-Javi Moreno: la coppia d’assi

Pare che la ricetta dell’immortalità sia nei loro nomi. Pronunciandoli al contrario, si può vincere all’Enalotto. E chissà quanti milionari ci sono, perché pronunciare il loro nome corretto è una delle cause principali di “momenti di irascibilità incontrollata” tra

Vratislav Gresko

La meravigliosa, triste storia di un giocatore che sbagliò un solo pallone nel giorno più importante della carriera di Daniele Barbieri A vedere il nome del giocatore di cui ci occuperemo oggi, a tutti i tifosi interisti sarà

Nicklas Bendtner

“Fenomeno” nell’Arsenal, all’inizio, flop clamoroso in tutte le altre squadre. E la Danimarca non ha ancora trovato di meglio… di Daniele Barbieri “Prima punta con prestanza fisica, è molto abile nel colpo di testa ed è dotato

Cleto Polonia

Vi siete mai emozionati ad una sua discesa sulla fascia? A prescindere dalla risposta, in questa rubrica non può mancare lui: Cleto Polonia di MARIO GRASSO Nella storia del calcio ci sono campioni, bidoni e meteore. E

Jay Bothroyd

Altro grande contributo alla storia dei bidoni da parte di Luciano Gaucci. Direttamente da Perugia, Jay Bothroyd. di MARIO GRASSO Carattere forte. Anche troppo. Alto, spigoloso, cattivo. Con questa etichetta approda nel calcio italiano l’inglese Jay Bothroyd.

William Prunier

La lentezza concentrata in un solo uomo. Il triste ricordo napoletano di William Prunier. di MARIO GRASSO Avverto una certa lentezza, ma quando migliorerò, quando miglioreranno lo scatto e la velocità, vedrete un Prunier diverso A Napoli

Gaizka Mendieta

Cragnotti spende un patrimonio. Ma il buon Gaizka delude. di MARIO GRASSO “Mendieta è un fenomeno. Lo scoprirete” cit. Amedeo Carboni Carboni in realtà non stava facendo una televendita. E non stava nemmeno dicendo il falso. Mendieta

Amaral

Nuova settimana, nuovo flop player. Direttamente dal Brasile ecco a voi Amaral. di MARIO GRASSO Il mio gol personale consiste nel far segnare i compagni ed in questo credo di riuscire abbastanza bene Aveva bevuto. Non c’è

Lampros Choutos

Giovane promessa del calcio greco, mai capito fino in fondo. Forse perché bisognava andare troppo in fondo. In due parole, Lampros Choutos. di MARIO GRASSO Bidone o meteora? Era davvero così messo male? Ci sono giocatori che

Al Saadi Gheddafi

Da bidone a prigioniero. Il destino del figlio dell’ex leader libico Gheddafi. di MARIO GRASSO Di pochi giorni fa la notizia shock: Al Saadi Gheddafi, terzogenito dell’ex Raiss libico, è statp consegnato dal Niger, in cui si