I grandi del calcio Archivio

Eusebio: la “pantera nera”

Giocatore straordinario, pluridecorato col suo Benfica, con un unico grande acuto internazionale in Coppa Campioni. Tra i più grandi di sempre di MARIO GRASSO Nome completo: Eusebio da Silva Ferreira; meglio noto solo col suo primo nome

Ronaldo: il “fenomeno”

Un giocatore straordinario, amato da tutti, simbolo del calciatore moderno. Ma anche un giocatore sfortunatissimo. Un mare di infortuni hanno impedito di ottenere una carriera ancor più straordinaria di quanto non lo sia già stata di MARIO

Johan Cruyff: l’ “olandese volante”

Il numero 14 più famoso del mondo, centravanti o trequartista, fulmineo e bravissimo nel dribbling. In due parole Johan Cruyff di MARIO GRASSO Nome completo: Hendrik Johannes Cruijff, meglio noto come Johan Cruyff (così è scritto il suo

Pelé: “o Rey”

Per molti il miglior calciatore di ogni epoca. Bandiera del Santos con ben 19 stagioni all’attivo. Tre Mondiali, uno da ragazzino prodigio e uno da campione esperto. Un grandissimo di MARIO GRASSO Nome completo: Edson Arantes do

Diego Armando Maradona: il “Pibe de Oro”

Carisma fuori dal comune, per moltissimi il migliore di sempre, a Napoli conta più di San Gennaro. Le tappe del “Diez” di MARIO GRASSO Diego Armando Maradona, argentino, nato a Lanus, barrio di Buenos Aires, terzo di

Alfredo Di Stefano: la “saeta rubia”

Simbolo del Real Madrid, per alcuni migliore anche di Pelè e Maradona. Giocatore universale che paradossalmente non ha mai giocato un Mondiale di MARIO GRASSO Attaccante, nome completo: Alfredo Stefano Di Stefano Laulhé, argentino di Buenos Aires del quartiere