Ray Ban 2016

A fare le veci del dramma ci pensa lo squisito cocktail distillato dal genere poliziesco e dall’inseguimento avventuroso, che si richiama al fascino del viaggio “on the road” attraverso l’America. Forse c’è un inseguimento in macchina di troppo ma la spassosissima azione (per altro priva di violenza) esclude il rischio della ripetitività. Visto in chiave “comedy” perde di peso specifico ma guadagna molto di brio.

A fronte di una sequela ininterrotta di siparietti imbarazzanti e personaggi che scompaiono dalla storia senza un perché, il regista ha un unico guizzo creativo nella divertente scena che coinvolge il nostro eroe alle prese con un sicario superanabolizzato, ben interpretato dal mito del wrestling Kevin Nash, sulle note del “Rigoletto”. Le citazioni dal fumetto e da altre pellicole si sprecano, rasentando in certi casi il plagio, ma quello che proprio manca a The Punisher è l’anima, il carisma, lo spessore: mai realmente teso e drammatico, sfodera troppo raramente l’arma dell’autoironia e ad essere puniti, per la seconda volta, sono proprio gli appassionati del fumetto. Ma inaspettatamente, il padre del figlio che Frank aveva ucciso in missione speciale decide di vendicarsi e così facendo, manda dei sicari ad uccidere l’intera famiglia di Castle, compresi moglie e figlio.

Tratta dalla sitcom britannica della BBC The Worst Week of My Life, La peggior settimana della mia vita prova a piantare in Italia i semi della commedia romantica degli equivoci in stile Ti presento i miei. Il pubblico gradisce l’operazione e così la Warner Bros chiede a Genovesi un sequel: Il peggior Natale della mia vita (2012) fotografa i due sposini in dolce attesa e in vacanza natalizia in un castello di montagna della famiglia di lei. Ovviamente, anche stavolta l'”odiato” sposo Fabio De Luigi ne combina di tutti i colori, spalleggiato da Diego Abatantuono.

In poco tempo, non c’è galleria d’arte o happening nella quale non sia stata invitata. negli anni Cinquanta che sposa il compositore Toshi Ichiyanagi, dal quale però divorzia nei primi anni Sessanta per sposare un altro musicista, Anthony Cox, jazzista americano, nonché produttore cinematografico e PR artistico. Costretta ad annullare il proprio matrimonio il primo marzo del 1963, si risposa con Cox il 6 giugno, divorziando il 2 febbraio 1969.

IDSA Asian Strategic Review 2008, the second volume in the series of Annual Surveys revived by the Institute in the previous year, is divided into six sections. The first section, on international security, discusses some significant developments in the Asian security landscape, while taking Stock of the persisting, unresolved concerns. The issues covered include space security in the aftermath of China?s anti satellite test of 11 January 2007, energy security in the Face of galloping Oil prices, the growing concern regarding climate change, an evaluation of the current state of the global War on terror, and the evolving situation in Iraq, the safety of Pakistan?s strategic assets, and an assessment of the Sixth Biological and Toxic Weapons Convention.

Posted in Ray Ban 2016 and tagged .

Lascia un commento