Ray Ban Original Wayfarer

V. Education for international understanding: 24. Education for international understanding Sarmah. La vita, la vecchiaia , la morte, la giovinezza dell’animo oltre la vecchiaia: temi alti trattati con apparente leggerezza, ma che, più che una scelta stilistica, appare un limite invalicabile di chi ha scritto e diretto il film. Per l’incredibile superficialità dei dialoghi, incorniciati da silenzi o da suadenti musiche, come fossero le massime della summa filosofica del terzo millennio. Per quei monologhi a sorpresa (spesso infarciti di parolacce) che dovrebbero creare snodi narrativi e che invece muoiono come innocue nuvolette in una giornata di alta pressione.

Tra il 2014 e il 2015 è attivissimo e lavora per Ferzan Ozpetek in Allacciate le cinture, per Cristina Comencini in Latin lover e per Gianluca Maria Tavarelli in Una storia sbagliata. Sarà poi protagonista della storia dell’ascesa e della caduta di un clan criminale napoletano ne I milionari di Alessandro Piva.Dopo il passaggio in laguna all’ultimo Festival del cinema di Venezia, arriva nelle sale italiane Vallanzasca Gli angeli del male, vita, azione ed espiazione del “bel Renè” ovvero Renato Vallanzasca, criminale milanese degli anni ’70, autore di numerose rapine e omicidi che sconta con 260 anni di carcere. A ritrarlo al cinema ci ha pensato l’ex commissario Cattani, Michele Placido che ha presentato oggi a Roma il film insieme al resto del cast: Kim Rossi Stuart che interpreta Vallanzasca, e poi Valeria Solarino, Francesco Scianna, Filippo Timi e, a sorpresa, c’era anche Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, autori della colonna sonora.Come da copione, ogni film che coinvolge stragi e delitti delle Storia italiana porta con sé polemiche, l’ultima quella dell’onorevole della Lega Nord Cavallotto: “Placido è un cattivo maestro.

Il simpatico seduttore dall’occhio malandrino è capace di grande impegno e serietà. Clooney ci narra dell’ieri con davanti una chiara visione dell’oggi prendendosi anche una piccola soddisfazione che farà contenta una parte del pubblico: in questo film si fuma, accanitamente, in continuazione. Che sia una voluta scelta ‘politically uncorrect”?Per intrattenersi piacevolmente, con una sceneggiatura ben orchestrata, interpretazioni di alto livello medio, una regia professionale con qualche movimento che cattura l’attenzione in modo particolare trucchi del mestiere che un regista fa bene a conoscere e utilizzare un ottimo film.

IL Qui le acque potrebbero essere più movimentate: tutti ovviamente si aspettano che l’Argentina arrivi in carrozza agli ottavi, ma anche in epoca recente l’Albiceleste ha fallito il girone e sopratutto ha rischiato di non arrivare nemmeno in Russia. Da questo punto di vista allora l’Argentina potrebbe davvero fare più fatica di quanto lecitamente atteso, pur avendo talento sconfinato; a dare fastidio per il primo posto sarà sicuramente una Croazia che però deve dimostrare di saper fare il salto di qualità, mentre sarà interessante scoprire cosa riuscirà a fare l’Islanda che, alla prima partecipazione di sempre alla fase finale di un Mondiale, ha dimostrato che i quarti raggiunti agli Europei non erano un risultato estemporaneo e ci credono davvero. Resta la Nigeria: per tre volte è arrivata agli ottavi e potrebbe farlo ancora, pur se rispetto alle versioni del passato ha qualcosa in meno, ha un gruppo ancora piuttosto giovane e forse parte come fanalino di coda del gruppo.

Posted in Ray Ban Original Wayfarer and tagged .

Lascia un commento